LO SPUMONE LECCESE, PARTIAMO DAL DOLCE!

Share:
Share

A differenza della nota provenienza dei taralli, delle frise e delle orecchiette, non molti sanno che lo spumone è un tipico gelato salentino. Basterà comunque in uno dei soggiorni a Punta Cassano andare a cena una sera da Oliviero ad Acaya per scoprirlo, visto che tra i suoi dolci non manca mai.

Piano piano il nostro menù della domenica Salentina si va componendo: antipastino con patè di olive per stare leggeri, un primo del quale parleremo più avanti, un bel secondo composto da “qualcosa di polpettoso” ed infine un delizioso spumone come dolce.

Questa è la ricetta dello spumone semplice: uno strato di cioccolato e uno di vaniglia

Ingredienti:

600 ml di latte parzialmente scremato
8 uova
400 gr. di zucchero
50 gr. di zucchero a velo
50 gr. di cacao in polvere
1 bustina di vanillina

Granella di nocciole o mandorle

Strumento indispensabile (eppure mia nonna non lo usava !) è un mixer.
PUNTO1:

Montare  4 uova con 200 gr di zucchero.

In un pentolino scaldare 300 ml di latte a fuoco basso, ed unirlo al composto di uova e zucchero insieme al cacao. Continuare a mescolare in maniera tale da evitare grumi.

Montare quindi 4 albumi a neve con 25 gr di zucchero a velo e aggiungerli a composto precedentemente formato. Far raffreddare. Prendiamo degli stampi in alluminio, che avremo precedentemente foderato bene con della carta da forno. Versare il composto fino a metà degli stampi, ricoprire con della pellicola e mettere nel freezer per un’ora abbondante.

PUNTO2:

Lavorare i restanti ingredienti allo stesso modo del PUNTO1, al posto del cacao aggiungere la vanillina. Prendere lo stampo dal freezer con il composto al cacao, versarci un po’ di granella alla nocciola o alle mandorle e successivamente la nuova crema alla vanillina.

Riporre nel freezer e lasciare per almeno 3 ore

Toglierlo dal freezer 10 minuti prima di servirlo.

Se proprio siete dei viziosi potete servirlo con una spuzzata di liquore: strega, maraschino, anice o altro.

spumone

spumone leccese

Se avete dei dubbi sulla sua bontà, guardate con che determinazione abbiamo infilzato il cucchiaino nella foto!

La ricetta è ovviamente stata elaborata da ADA, io ero preso dal nostro prato…come al solito ;)

Giorgio

Share:
Share
Questa voce è stata pubblicata in Cucina Salentina e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a LO SPUMONE LECCESE, PARTIAMO DAL DOLCE!

  1. puntacassano scrive:

    ti assicuro che è buonissimo!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>